Le applicazioni decentralizzate sono software open-source che funzionano sotto l’egida della tecnologia Blockchain. Quindi, è fondamentale avere una conoscenza dello strumento principale, la tecnologia Blockchain. Si tratta semplicemente di un libro mastro di record sotto forma di ‘blocchi’ che sono disposti e collegati tramite autenticazione crittografica.  Le applicazioni decentralizzate fanno leva sulla trasparenza e sulla sicurezza fornite attraverso la tecnologia blockchain. 

Tron logo on a computer screen with a magnifying glass | Flickr

Non esiste ancora una descrizione specifica e dettagliata delle applicazioni decentralizzate, in quanto si tratta di un’innovazione. Tuttavia, ci sono alcune caratteristiche che possono essere utilizzate per identificarne una, tra cui; 

  • Open Source: La maggior parte delle applicazioni decentralizzate sono di solito software open-source, dove gli utenti hanno il diritto di modificarlo e distribuirlo per qualsiasi scopo. Il codice di una DApp è spesso aperto per la richiesta di informazioni. 
  • Decentrata: Le registrazioni conservate nelle dApp sono principalmente memorizzate su una catena di blocchi decentralizzata e senza restrizioni. Questo per evitare i lati negativi della centralizzazione. 
  • Incentivato: Nelle dApp, alcuni incentivi sono messi a disposizione di chi convalida la catena di blocco. Questi incentivi sono sotto forma di premi per i particolari token crittografici della DApp. 
  • Protocollo: Una caratteristica essenziale delle applicazioni decentralizzate è l’indicazione di una prova di valore che di solito è un algoritmo crittografico deciso dalla comunità delle app.

Alcune dApp di token utilizzano la prova del lavoro, mentre altre usano la prova della posta in gioco. 

Varianti delle dApp della tecnologia TRON crypto

  • Tron Studio: Tron-Studio è una piattaforma di sviluppo incorporata che si occupa di creare, mettere insieme e implementare contratti intelligenti robusti ed efficaci su Tron Virtual Machine (TVM)
  • Tron Grid: Tron Grid è una DApp sulla rete Tron che viene eseguita come servizio API e servizio di bilanciamento del carico. Questi servizi forniscono l’accesso agli sviluppatori sulla rete Tron crypto e possono farlo senza richiedere i loro singoli nodi. A
  • Tron Station: Il calcolo approssimativo dell’energia e della larghezza di banda Tron crypto consumata viene misurato utilizzando la Tron Station, un’applicazione web e la libreria JavaScript API. 
  • Tron Web: Un’altra variante di un’applicazione decentralizzata sotto la rete Tron crypto è Tron Web. Si tratta di un’applicazione JavaScript completa che possiede le operazioni di un’API per l’esecuzione di query blockchain, contratti intelligenti, ecc. 

Caratteristiche distintive delle dApp Tron

  • Alte prestazioni: Una caratteristica peculiare delle dApp basate su TRON è la possibilità di eseguire transazioni ad un ritmo veloce. Questo tasso è più veloce di quello di noti consulenti legali come bitcoin ed Ethereum. Le dApp Tron completano 2000 transazioni al secondo (TPS). 
  • Elevata scalabilità: La caratteristica di protocollo della rete Tron consente di gestire il crescente numero di lavori e di espandere la capacità di crescere. 
  • Storage ad alte prestazioni: L’applicazione TRON Decentralized offre due diversi tipi di sistemi di storage: KhaosDB e LevelD. 
  • Compatibile EVM: La macchina virtuale (TVM) sulle dApp Tron sono sincronizzate con la macchina virtuale Ethereum, e questo aiuta a limitare i contratti intelligenti TVM alla rete Tron. 
  • Estensione multilingue con Google Protobuf: Diversi linguaggi di programmazione come Python, Java e C++ sono supportati sulle dApps tramite il protocollo di Tron. 
  • Transazione come prova di partecipazione: Questa funzionalità sulle dApp di Tron aiuta ad eliminare le alterazioni della catena di blocco principale con catene false.