Bitcoin ha raggiunto un nuovo valore alto di 12.323$ per l’anno 2020, mentre molti appassionati speravano di vedere la crypto raggiungere i 13.000$ e andare oltre quell’obiettivo di prezzo. La coppia di trading Bitcoin USD ha iniziato presto a scendere dal giorno seguente, scendendo al di sotto del valore di 12.000$ e toccando un nuovo minimo di 11.300$ in meno di due settimane dal raggiungimento del massimo dell’anno. Tuttavia, si prevede che BTC passerà attraverso un bull run che dovrebbe portare la crypto principale a nuovi massimi nel periodo successivo al dimezzamento. Come di regola, BTC sale sempre dopo il dimezzamento, anche se potrebbero volerci mesi prima che si sviluppi il bull run. A parte l’attesa corsa dei bull dopo il dimezzamento di maggio che ha avuto luogo nel 2020, molti analisti sperano di vedere il prezzo di BTC aumentare per via dell’inflazione del dollaro USA.  Il valore in calo del dollaro può causare un aumento del prezzo di BTC?

Bitcoin USD Standoff: Sistema anti-inflazione VS Stampa illimitata

Il Bitcoin è progettato per combattere l’inflazione in due modi diversi – uno sarebbe l’offerta limitata e l’altro è il processo di dimezzamento che avviene una volta ogni 4 anni. Il processo di dimezzamento riduce le ricompense minerarie del 50% ogni 4 anni, il che agisce come uno strumento anti-inflazione. L’offerta è limitata a 21 milioni di unità BTC, che è il modo migliore per non coniare nuovi Bitcoin dopo aver raggiunto l’offerta totale. D’altra parte, le valute nazionali come il dollaro USA possono essere stampate senza limiti, il che introduce inflazione e persino depressione nell’economia. Il dollaro USA non è l’unica valuta nazionale che sta attraversando una crisi, dato che molti nuovi investitori stanno entrando sul mercato usando BTC come cassaforte per tenere il loro denaro ed evitare un’ulteriore svalutazione dei loro fondi. Il Bitcoin USD sta mostrando un aumento maggiore quando BTC è passata da 11.500$ a 11.580$ per unità, lentamente verso la ripresa e, si spera, ritornerà a 12.000$ come registrato il 17 agosto. Inoltre, gli analisti indicano che il valore di BTC aumenterà a causa di due forti fattori che dovrebbero portarlo a maggiori guadagni nelle settimane e nei mesi successivi. Il calo del dollaro USA e il periodo post-salvataggio dovrebbero portare BTC a nuovi massimi nel 2020 e nel 2021.

Bitcoin può raggiungere i 15.000$ nel 2020?

Il mark di 15.000$ è probabile che avvenga con due fattori legati alle stringhe che dovrebbero far aumentare il valore della cripto. Tuttavia, è ancora incerto se questi maggiori guadagni dovrebbero avvenire nel 2020 o nel 2021. Per ora, BTC potrebbe avere la possibilità di tornare al valore di 12.000$ e salire da dove potrebbe arrivare a 13.000$. Per ora, la principale moneta criptata sta mostrando i guadagni a livello giornaliero, mostrando anche guadagni sui grafici annuali e mensili. I guadagni annuali sono aumentati a più del 22% per il 2020.